Notice: Undefined offset: 1 in /home/ale_cri/prezzo-imbiancarenovara.it/wp-content/themes/cristi-nineteen/schema.php on line 12

Come tinteggiare in modo originale la propria abitazione Camino

49
9.8

option1

10.0/10

optino2

9.8/10

option3

9.5/10

Pro

  • pro 1
  • pro2
  • pro3

Contro

  • con 1
  • con 2
  • con 3

La pittura degli spazi interni implica delle accortezze fondamentali per decorare in modo soddisfacente la propria casa. Vediamo ora come decorare i vani tenendo a mente dei fruttuosi consigli!

Hai bisogno di un Professionista?

Richiedi Un Preventivo Gratis
  1. La scelta del colore
  2. Quali vernici scegliere?
  3. Quali attrezzi utilizzare?
  4. Come imbiancare a Camino?

Solitamente si intende dare un’impressione di novità e brio alla propria casa quando si decide di imbiancarla. Ora come ora, comunque, tra le varie opzioni per procedere alla decorazione degli spazi interni si può considerare l’idea del fai da te: si possono esaudire i propri desideri, assecondando le proprie scelte personali, anche senza chiamare per forza un imbianchino.

Come tinteggiare in modo originale la propria abitazione

Per realizzare questo progetto sarà sufficiente fare propri dei suggerimenti affatto impegnativi e mettersi in gioco per rendere ancora più affascinante la propria casa, evitando di commettere sbagli di alcuna natura.

Non si deve assolutamente sottovalutare la portata del lavoro che comporta il non chiamare un professionista: pitturare infatti le pareti di un’abitazione senza un aiuto professionale, se si è alle prime armi, può comportare delle difficoltà. Non ci si deve però scoraggiare: una volta presa confidenza con i pennelli e la pittura i lavori sembreranno più semplici e accessibili, assicurando una gran dose di divertimento e allegra giocosità a chi opera.

1.La scelta del colore

Ciò cui si va immediatamente incontro quando si decide di imbiancare a Camino con precisione le pareti della propria casa è la scelta del colore della tinta con la quale pitturare i muri. In merito a questo si consiglia di non improvvisare eccessivamente o osare in modi che dopo si potrebbero rinnegare e che potrebbero portare ad un pentimento a causa di un risultato troppo azzardato: un tono sbagliato potrebbe peggiorare l’aspetto della stanza e addirittura dello stesso arredamento. Usare prudenza e ponderatezza risulta quindi fondamentale.

Va rigorosamente ricordato che le tinte più chiare fanno risultare i vari vani maggiormente spaziosi, quando per contro i colori eccessivamente accesi potrebbero annoiare o rivelarsi pesanti col passare del tempo. A meno che non si vogliano imbiancare a Camino le pareti a distanza di pochi anni, è preferibile scegliere dei colori che non siano troppo sgargianti.

Un nuovo trend di ampissima diffusione consiste nel pitturare ogni stanza dell’abitazioni con colori diversi. Questa scelta è praticata in modo particolare dalle coppie molto giovani. Di sicuro una tale operazione garantirà l’espressione di una creatività particolare e di fine unicità.

In ogni caso, le tinte vanno scelte con un grande consapevolezza e sapienza: ad ogni stanza potrebbe corrispondere un colore che ne rimandi la funzione o l’elemento lì predominante. Ecco esposti svariati esempi: il bagno potrebbe essere pitturato di blu per analogia con l’acqua, quando invece nelle camere le tinte predominanti dovrebbero dare un’impressione di serenità- come ad esempio il lilla o il verde. La cucina, vano particolarmente frizzante ed energico, risalterebbe molto se dipinta con dell’arancione o del giallo. Per evitare un senso di claustrofobia o occlusione, il soffitto dovrebbe essere tinto di bianco,

Tra le opzioni più alla moda ora in voga v’è l’accostamento di diversi colori per le varie pareti della medesima stanza, ovviamente non lasciando la scelta degli accostamenti al caso: le tine si devono abbinare con magistrale armonia, per non sbagliare creando qualcosa di stridente.

2. Quali vernici scegliere?

Preferisci aiuto di un Professionista?

Richiedi Un Preventivo Gratis

Per evitare errori o sorprese poco piacevoli è consigliabile acquistare delle tinte che siano pronte. Un’alternativa potrebbe consistere nel procurarsi delle vernici di base e mischiarle in modo tale da creare le tinte che si preferiscono. Questa non è un’operazione da sottovalutare nella sua complessità: realizzare la sfumatura che si è ipotizzata essere perfetta per le proprie pareti può essere molto difficile se non si ha esperienza nel campo. Comprare le vernici già pronte può essere consigliabile se si è alle prime armi.

Per tinteggiare a Camino un appartamento si può ricorrere a diverse tipologie di pittura: la più quotata e consigliata è di certo l’idropittura a base di acqua, dal momento che è lavabile e non è nemmeno tossica. Un ulteriore opzione è costituita dalla pittura isolante, meno economica della prima, ma che garantisce l’isolamento dei muri da frastuono e umidità.

3. Quali attrezzi utilizzare?

Utensile di prima necessità quando si tratta di imbiancare a Camino le pareti è il rullo, a maggior ragione se con un bastone allungabile. Inoltre, ovviamente i secchi con all’interno la pittura, i pennelli con una varia gamma di grandezze e fogli di giornale per evitare di sporcare la stanza. Per salvaguardare ulteriormente i mobili, i pavimenti e gli interruttori si raccomandano il nylon e la carta adesiva.

4. Come imbiancare a Camino?

Sono necessarie delle azioni preparatorie per imbiancare una stanza. Come prima cosa vanno coperti eventuali buchi presenti nei muri (come quelli dei quadri) utilizzando lo stucco.

Fatto ciò, si deve versare la pittura all’interno di un secchio, mischiarla in modo accurato (ricordando che nel caso dell’idropittura bisogna mescolarla con dell’acqua). Si intinga poi il rullo, lo si comprima sulla griglia per rimuovere l’eccesso e lo si passi sui muri seguendo una direzione obliqua, partendo da sinistra e arrivando a destra- e viceversa. Il risultato deve essere uniforme.

Come ultima cosa, per terminare l’imbiancatura a Camino dello spazio interno, vanno attese più di dieci ore affinché la pittura si asciughi. È necessario che l’ambiente sia ben aerato: bisogna dunque aprire ogni finestra prima di stendere la seconda mano di pittura.

Nel caso in cui si abbia a che fare con tinte diverse è consigliabile prendere diversi secchi, tenendo sempre i pennelli puliti- così come i rulli.

Ora si dispenserà un ulteriore consiglio di stile che può tornare molto utile quando si cerca di donare originalità e una personalità alle stanze della propria casa: l’applicazione di stickers garantisce unicità all’ambiente. Si possono scegliere in base ai propri gusti vista la ampia gamma presente in commercio, tutti realizzati apposta per essere applicati sui muri.

    Hai bisogno di un Professionista?

    Se non pensi di riuscirci da solo puoi rivolgerti ai nostri professionisti!




















    Please type your message!

      dipingere cucina Caminotinteggiare bagno Caminopittura cucina Caminopittura soggiorno Caminoimbiancare bagno Caminoimbiancare bagno con muffa Caminoche colore dipingere la cucina Caminoverniciare termosifoni Caminovernice per termosifoni Caminoverniciatura termosifoni ghisa prezzi Caminopitturare caloriferi Caminocosto sabbiatura e verniciatura termosifoni Caminosabbiatura e verniciatura termosifoni prezzi Caminoverniciare porte Caminodipingere porte vecchie Caminoverniciare finestre in legno Caminopitturare porte Caminoridipingere le porte Caminocosto carteggiatura e verniciatura finestre Caminopitturare le porte di casa Caminoverniciare finestre alluminio Caminopittura porte Caminocosto per verniciatura persiane in legno Caminofinestre in legno da verniciare quanto costa Caminocosto carteggiatura e verniciatura persiane Caminoverniciare tapparelle in legno Caminoverniciatura serramenti legno Caminoeliminare muffa Caminotogliere muffa dai muri Caminomuffa candeggina Caminomuffa sui muri rimedi Caminoeliminare umidità dai muri Caminorimedi contro muffa Caminopreventivo imbianchino Caminoprezzo imbiancare casa Caminopitturare casa costo Caminoprezzo imbiancatura al mq Caminodipingere casa costi Caminopreventivo imbiancatura appartamento Caminotinteggiare bagno Caminotinteggiare bagno muffa Camino

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.